La nostra formula

Il Master COMET (Cultura Organizzazione e Marketing dell’Enogastronomia Territoriale) propone un percorso completo che coniuga aspetti di natura scientifico-culturale alla gestione di strumenti professionali operativi. La combinazione di lezioni frontali a: testimonianze, lavori di gruppo, case history, simulazioni, esperienze sul campo porta ad applicare in modo diretto i concetti alle logiche e ai tempi del mondo professionale. Il Master è suddiviso in 4 moduli concepiti come unità di competenza, ossia aggregati di capacità e conoscenze necessarie a svolgere insiemi di attività che producono un risultato osservabile e valutabile nel contesto lavorativo.

Il Master è suddiviso in quattro macroaree tematiche didattiche che possono essere lette come vere e proprie unità di competenza necessarie a svolgere insiemi di attività che producono un risultato osservabile e valutabile nel contesto lavorativo.

Le competenze distintive promosse dal Master sono l’esito di un processo di verifica – condivisione – validazione attuato in aula e tramite lo stage formativo.

 

 

  1. Modulo base – Food 360°

Il modulo ha una funzione propedeutica e si svolge in una settimana intensiva di lezione frontale. Il modulo base è diviso in due percorsi a scelta, uno pensato per chi proviene da corsi di laurea attinenti alle scienze degli alimenti, uno per chi proviene da corsi di laure di altro indirizzo.

  1. Modulo Food Culture & Food Science

Il secondo modulo intende fornire una panoramica generale sul tema produzioni agroalimentari tipiche, approfondendo tematiche connesse all’agricoltura sostenibile, alla filiera di produzione, ai distretti agroalimentari e agli elementi nutrizionali delle produzioni di qualità.

  1. Modulo EducationExperience – Production

Il titolo del terzo modulo riprende volutamente le tre aree della progettazione UNESCO: Education, Experience, Production. Con Education si intende il campo dell’educazione e dell’informazione rivolta ai cittadini e ai consumatori; per questo settore di competenze il Master collabora con MaDeGus – i Maestri del Gusto, lo spin-off universitario che si occupa di educazione alimentare e divulgazione ludico scientifica nel campo della nutrizione. 

Con Experience si intende l’accoglienza, la fruizione, la valorizzazione delle risorse culturali, nonché la promozione e l’implementazione di quella forte leva per lo sviluppo costituita dal settore turistico; pertanto questa tematica prevede lo svolgimento di corsi inerenti la tutela e la fruizione dei beni culturali, l’organizzazione e la progettazione culturale e turistica, le strategie di city branding e promo-commercializzazione riferite anche all’ambito fieristico.

Con Production si intendono le esperienze di produzione, quindi tutto il settore di promozione dei local foods; per questo ambito entrano in gioco corsi dedicati al social media marketing e al settore dello story-telling.

  1. Modulo International Relations

Il quarto modulo riguarda l’ambito dell’export (sono fornite anche testimonianze dagli addetti ai lavori), della progettazione europea e della cooperazione internazionale (quest’ultima riferita in modo specifico alla progettazione UNESCO).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: